Venerdì 6 novembre Genesis Mobile ospiterà la presentazione dell’ultimo libro di Michele Mezza “Il Contagio dell’algoritmo, le Idi di marzo della pandemia”. La presentazione avverrà live su Facebook a partire dalle ore 14,30. Ne discuteranno insieme all’autore Andrea Crisante, primario di Microbiologia ospedale di Padova, Francesco Piccinini, direttore Fanpage, Enrica Amaturo ordinario di Metodologie della Ricerca Sociologica della Federico II e già presidente della società italiana di Sociologia, e Vincenzo De Simone, CBO di Genesis Mobile. Modererà i lavori Generoso Paolella, Communication & PR Director di Genesis Mobile.

<<Genesis Mobile è orgogliosa di presentare il libro l’ultimo libro di Michele Mezza “Il Contagio dell’algoritmo” – afferma Antonio D’Aniello (Amministratore Unico di Genesis Mobile).  Non siamo né un editore né un centro di ricerca, ma un’impresa, di soluzioni e linguaggi del mobile. Un’impresa che lavora sul crinale di un doppio cambiamento: quello della comunicazione, in un terribile e imprevedibile cataclisma, quello del virus. Dunque, lo cita spesso il nostro Michele Mezza, dobbiamo capire cosa accade, perché se i fatti ci fanno intendere che mutano le circostanze del mondo noi dobbiamo essere pronti a cambiare prospettiva linguaggi e strumenti>>.

<<Discutere del libro di Michele Mezza, “Il Contagio dell’algoritmo” – afferma Vincenzo De Simone (CBO di Genesis Mobile) – ci permette di aggiornare la nostra bussola, di trovarci proprio all’intersezione fra l’economia digitale e la riorganizzazione sociale imposta dalla pandemia. Quali servizi saranno richiesti? Che tipologia di relazioni commerciali prevarranno? Quali linguaggi e attraverso quali piattaforme? Sono solo alcune delle riflessioni indotte dal libro che ragiona proprio su questo intreccio: processi tecnologici e dinamiche territoriali. Ed è proprio la mission strategica di Genesis Mobile: interpretare e promuovere soluzioni e relazioni per primeggiare nell’innovazione. È il messaggio che stiamo estendendo ai nostri clienti: arrivare prima a capire per poter meglio decidere>>.