SVILUPPARE UNA STRATEGIA DI DIGITAL MARKETING: 6 COSE DA NON FARE

16 dicembre 2014 Maria Capone Mobile Marketing

Trial-and-Error[1]

Precedentemente abbiamo parlato delle regole da seguire per sviluppare una strategia di digital marketing vincente. Dal ‘best’ passiamo ora al ‘worst’: è arrivato il momento di raccontare le 6 cose che nessuna azienda dovrebbe mai fare. Errori piccoli e grandi che potrebbero costare caro, vanificando ogni sforzo e limitando le potenzialità.

Stiamo affrontando una vera e propria rivoluzione, scatenata dalla tecnologia mobile, in cui gli schemi e le metodologie del marketing tradizionale hanno ormai perso la loro efficacia.Ogni nuova era è sempre ricca di opportunità ma anche di minacce, per questa ragione abbiamo stilato una lista di 6 cose da non fare quando si sviluppa una strategia di digital marketing. Ti aiuterà a capire dove concentrare i tuoi sforzi (e il tuo budget)!

COSA NON FARE:

  • Non spammare: quando invii email, newsletter o qualsiasi altro tipo di comunicazione, dovresti sempre calibrare il messaggio in modo da riferirti a una audience specifica;
  • Non dimenticare i clienti: come abbiamo già detto, le aziende si trovano ad affrontare un cambiamento profondo. Di conseguenza, tutte le strategie dovrebbero sempre essere focalizzate sulla customer experience.
  • Non avere paura di sperimentare: nuove strategie, nuove azioni, nuovi approcci. Tutto ciò che può aiutarti a differenziare il tuo brand dalla concorrenza è da prendere in considerazione. Chi si occupa di marketing non dovrebbe mai temere la novità.
  • Non sottovalutare i social media: Facebook, Twitter, Google+, LinkedIn, Pinterest, Vimeo. Non si può costruire una strategia di marketing decente se si ignora il potere dei social network. Le regole per ottenere risultati sono semplici e al tempo stesso molto complicate: mostrati per quel che sei (ma non troppo); segui la discussione; crea una connessione con i tuoi followers; stai sempre al passo coi tempi e sfrutta il potere dei multimedia;
  • Non sprecare tempo e denaro: Fin troppe aziende concentrano i loro sforzi su azioni poco efficaci proprio perché non conoscono i loro clienti e ignorano i trend della digital transformation.
  • Non smettere di misurare: una volta che il lavoro di programmazione è finito e la tua strategia è in pieno svolgimento, come fai a sapere se tutto sta andando secondo i piani? Misurando. Internet ti offre tutti gli strumenti e le tecnologie necessarie per sapere cosa sta succedendo e adattare di conseguenza budget.

Una volta che avrai ben chiaro quali sono le cose da fare e quali gli errori da evitare, sarai pronto per passare all’azione!

Fonte: blog.neosperience.com

Maria Capone
Seguimi:

Maria Capone

WEB Content Manager di Genesis Mobile
Laureata in Lingue, Letterature e Linguistica Straniere. In Genesis Mobile occupo il ruolo di Web Designer con la passione per il Marketing.
Maria Capone
Seguimi:

Shares
Leggi articolo precedente:
digitalmarketing[1]
6 consigli per una strategia di digital marketing vincente!

In un mondo forgiato dall'evoluzione tecnologica, dove le informazioni sono a portata di mano e accessibili a tutti, le aziende...

Chiudi