Lo smartphone per controllare l’olio

29 marzo 2016 Maria Capone Mobile Marketing

olio

Un’azienda e l’Università di Bari hanno brevettato un sistema con il quale sarà possibile verificare tutte le sostanze contenute nelle bottiglie d’olio e controllare l’attendibilità delle etichette.

Infatti, i consumatori attraverso il QR Code indicato sulla confezione potranno risalire a tutte le informazioni sull’olio extravergine che intendono acquistare. Tutto certificato online sulla piattaforma inoleoveritas.it 

In questo modo, è come se si stesse mettendo una password al prodotto. La tecnologia riesce a riconoscere i mescolamenti non consentiti anche da un solo numero e sapere così se si tratta o meno di olio Made in Italy.

Anche se per ora il sistema non è ancora riconosciuto a livello europeo, sono in realtà già una ventina le aziende che hanno richiesto il Qr Code per le bottiglie; in quanto, si tratta anche di uno strumento di marketing a vantaggio delle imprese e soprattutto dei piccoli produttori che vivono momenti di difficoltà.

Questo significa soltanto una cosa: il cellulare ormai è bussola e lente per monitorare e gestire i consumi.

Clicca per leggere l’articolo intero

olio

 

michele-mezza

Parere rilasciato gentilmente dal Prof. Michele Mezza.

Maria Capone
Seguimi:

Maria Capone

WEB Content Manager di Genesis Mobile
Laureata in Lingue, Letterature e Linguistica Straniere. In Genesis Mobile occupo il ruolo di Web Designer con la passione per il Marketing.
Maria Capone
Seguimi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Shares
    Leggi articolo precedente:
    Saremo presenti il 31 Marzo all'Energy Med
    Saremo presenti il 31 Marzo all’Energy Med

    Anche quest'anno saremo presenti il 31 Marzo all'Energy Med che si tiene alla Mostra d'Oltremare, presso Innovation Village perché partner...

    Chiudi