Il Papa che spiega Gesù con l’Iphone

26 aprile 2016 Maria Capone Digital

papa

Straordinaria nuova uscita di Papa Francesco che indica nel mobile il linguaggio per parlare al mondo.

In un messaggio agli adolescenti giunti a Roma per il Giubileo dei giovani, il pontefice ha raccomandato: “Se non c’è Gesù, non c’è campo. Mettiamoci sempre dove si prende.” Queste le sue parole.

Bergoglio sa che gli adolescenti oggi dipendono dallo smartphone, quindi meglio farselo alleato con una metafora (non c’è campo) o con un selfie.

Oggi se la Chiesa non ha il coraggio di scendere nel fiume della vita con gli adolescenti, perderà una generazione. Francesco, questo, l’ha capito molto bene. Lui ha campo. Lui si mette sempre dove si prende.

 

«Se non c’è Gesù è come se non ci fosse campo» e ancora «Se nella vostra vita non c’è Gesù è come se non ci fosse campo», dice il Papa nel video, «non si riesce a parlare e ci si rinchiude in se stessi. Mettiamoci sempre dove si prende: famiglia, parrocchia, scuola, perché in questo mondo avremo sempre qualcosa da dire di buono e di vero».

Guarda l’intervento del Papa.

 

michele-mezza

 

Parere rilasciato dal Prof. Michele Mezza.

Clicca qui per leggere l’articolo

Maria Capone
Seguimi:

Maria Capone

WEB Content Manager di Genesis Mobile
Laureata in Lingue, Letterature e Linguistica Straniere. In Genesis Mobile occupo il ruolo di Web Designer con la passione per il Marketing.
Maria Capone
Seguimi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Shares
    Leggi articolo precedente:
    anziani in rete
    Anziani in rete: l’altra età dei social

    Il Web sta diventando sempre più adulto ed è ormai consuetudine che sia frequentato da persone che hanno più di...

    Chiudi