Mobile Friendly:dal 21 Aprile 2015 Google penalizzerà i siti web non "responsive"!

27 marzo 2015 Maria Capone Digital

responsive[1]

I siti mobile friendly saranno privilegiati rispetto ai siti non responsive!

L’ottimizzazione dei siti web per mobile migliorerà il posizionamento organico del sito!

Qualche giorno fa, Google ha annunciato che, dal 21 Aprile, inizierà a penalizzare tutti i siti che non sono “Mobile Friendly”, al contrario dei siti ottimizzati per la navigazione da mobile che verranno premiati nel ranking e appariranno prima rispetto agli altri.

Questa scelta è dovuta principalmente all’attuale situazione del settore digital; infatti il 2014 è stato l’anno del sorpasso del mobile sul desktop. I dati hanno confermato che le persone passano più tempo a navigare sul web da Smartphone e tablet rispetto a quanto non ne passino davanti a un PC.

Chi non avrà un sito web responsive risulterà quindi meno competitivo perché perderà visibilità nella ricerca di Google e nel suo posizionamento organico, questo a discapito di meno visite nel sito web e quindi di conseguenza meno clienti.

Come faccio è sapere se il mio sito web è mobile friendly?

Google ha messo a disposizione degli utenti un test di compatibilità per verificare il sito, se questo è positivo potete essere tranquilli, mentre se il risultato sarà negativo vi consigliamo di attuare subito un restyling del sito web per non perdere quel posizionamento che fino ad oggi era stato guadagnato.

Maria Capone
Seguimi:

Maria Capone

WEB Content Manager di Genesis Mobile
Laureata in Lingue, Letterature e Linguistica Straniere. In Genesis Mobile occupo il ruolo di Web Designer con la passione per il Marketing.
Maria Capone
Seguimi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Shares
    Leggi articolo precedente:
    titoloroma1[1]
    Genesis Mobile presente al WebUpdate 2015!

    Mancano pochi giorni al WebUpdate, corso di web marketing gratuito giunto alla sua sesta edizione. In una società digitale in...

    Chiudi