Internet è un diritto, per tutti

16 aprile 2015 Maria Capone Digital

383614975[1]

L’accesso alla rete non è più un lusso, è uno strumento fondamentale per la crescita, per l’istruzione e per la realizzazione di ogni essere umano.

Quello che negli ultimi decenni abbiamo imparato a chiamare World Wide Web non è realmente diffuso in tutto il mondo. Quattro miliardi di persone, più della metà di tutta la popolazione mondiale, continua ad essere disconnessa, priva di e-mail o di accesso a Wikipedia.

Perché l’accesso a Internet è così importante? Internet si spinge oltre Wikipedia e le e-mail. L’accesso a Internet andrebbe considerato un diritto umano fondamentale. Nel 1948, Le Nazioni Unite adottarono una Dichiarazione dei Diritti Umani che copriva libertà di base quali il diritto a non essere ridotto in schiavitù, il diritto all’istruzione, e il diritto a una casa e a un lavoro.

Leggi tutto su linkiesta.it

Maria Capone
Seguimi:

Maria Capone

WEB Content Manager di Genesis Mobile
Laureata in Lingue, Letterature e Linguistica Straniere. In Genesis Mobile occupo il ruolo di Web Designer con la passione per il Marketing.
Maria Capone
Seguimi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Shares
    Leggi articolo precedente:
    download-1[1]
    La pubblicità sul mobile vince quella sul pc!

    Le previsioni di eMarketer per il mercato americano parlano chiaro: gli investitori pubblicitari spenderanno più per la pubblicità su dispositivi...

    Chiudi